Home

 

La “Banca del tempo – il tempo che vuoi” di Catania, organizza il
Convegno
ECONOMIA SOSTENIBILE E SOLIDALE
Nuovi modelli ed esperienze per il cambiamento
17 giugno 2017- Le Ciminiere, Catania
 

Gli economisti hanno sempre affermato che lo sviluppo economico ha come fine il benessere dei cittadini o almeno della gran parte di essi. Il peggioramento della qualità della vita, l’emarginazione sociale e la povertà crescente hanno però fatto emergere il fallimento di questo sistema economicofinanziario che si è avvitato in un’irreversibile crisi, per cui le grandi promesse del benessere sociale diffuso, della tutela dei diritti, della salvaguardia della natura e del bene comune, non potranno più essere mantenute.
Come risposta a questa grande crisi, stanno nascendo nuove forme di economia che partono dalla base, dai movimenti, dai cittadini  che vogliono cambiare il pensiero unico di un mondo dove l’unica economia è quella capitalista. Il dibattito accademico ha cominciato ad interrogarsi su questa economia alternativa che si declina in varie forme ed in varie scuole di pensiero: la decrescita; l’economia solidale, collaborativa, relazionale, circolare;  la sharing economy; il crowdfunding, le Banche del tempo, ecc. Una nuova nicchia nella quale regnano l’informale,  la relazione personale, il rapporto con la natura, la ricerca del ben-essere. Una  platea numerosa di soggetti individuali e collettivi, di grandi e piccole città dei continenti, che operano anche nel nostro territorio, a volte  in completo isolamento o in modo poco coordinato.
Per dare voce a tutti questi soggetti, per ascoltare l’opinione e le esperienze di chi lavora per il cambiamento, abbiamo organizzato un convegno-studio, rivolto a operatori, aziende,  associazioni del distretto di economia solidale,  associazioni che operano nel sociale,  mondo universitario,   soci delle Banche del tempo,  istituzioni,  cittadini.  Il convegno si pone gli obiettivi di sensibilizzare  ai temi della tutela ambientale, della salute, del ben-essere personale e comunitario, mediante la trattazione teorica  di esperti qualificati in campo accademico, economico e sociale; testimoniare ciò che nel nostro territorio viene già realizzato in queste due direzioni, mediante comunicazione di esperienze (di singoli, gruppi, reti collaborative) ed esposizione di prodotti ottenuti in modo sostenibile; proporre soluzioni concrete per i problemi aperti nella nostra città (da comunicare  alle Istituzioni ed  alla comunità civile), elaborate nell’ambito di tavoli di lavoro tematici con gruppi di studenti universitari, aziende, associazioni.

 
 CALENDARIO CONVEGNO
mattina  (ore 9-13)
saluti istituzionali; relazioni esperti; testimonianze esperienze; dibattito
pomeriggio  (ore 16-20)
workshop su temi specifici; comunicazione proposte; valutazioni conclusive 

“Banca del tempo- il tempo che vuoi”
sede di Catania  (Via G. Condorelli, 46)

Sportello  di Battiati (Piazza Giovanni Paolo II- S.A. Li Battiati)
info: http://www.bancadeltempo-iltempochevuoi.it/
Facebook: https://www.facebook.com/bancadeltempo.catania
Mail:  [email protected]
presidente Mafalda, Marcella  Franchino tel. 338.6333552

Catania, 1 marzo 2017