Crea sito

Barbara Di Stefano

05 Barbara e Gina condiscono la pasta con le sardePASTA CON LE SARDE

Dosi per 10 persone:
1Kg. di sarde fresche, 4 acciughe salate, 300 gr. di finocchietto selvatico, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 1 cipolla grande, 2 bustine di zafferano, 60 gr. di pinoli e 80 di uva passa, 1 kg di bucatini, 100 gr. di pangrattato e olio e sale q.b.

Preparazione:
Dissalare e diliscare le acciughe. Lavare le sarde e togliere la parte dura del finocchietto, quindi lavare e lessare in acqua bollente. In una casseruola soffriggere la cipolla, aggiungere le acciughe, il concentrato, i pinoli e l’uva passa. Dopo 5 minuti di cottura aggiungere le sarde e il finocchietto lessato e tritato, conservandone il liquido di cottura. Coprire la casseruola e finire di cuocere. Far riprendere il bollore all’acqua del finocchietto con l’aggiunta di altra acqua, quanto basta per la cottura dei bucatini. Mentre cuoce la pasta, tostare il pangrattato in una padellina con aggiunta di poco olio. Dopo aver mescolato il sugo con le sarde insieme alla pasta in una ciotola adeguata, aggiungere il pangrattato e attendere un po’ prima di servire. 

CAPONATA

Dosi per 10 persone:
4 melenzane (Kg 1,5), 2 cuori di sedano, 2 cipolle grandi, mezzo bicchiere di aceto, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di capperi dissalati, 2 mestoli di salsa di pomodoro, un pugno di olive verdi, 3 cucchiai di mandorle tostate a pezzetti. Gamberi gr. 700 e pesce spada a fettine gr. 500

Preparazione:
Tagliare e friggere le melenzane ridotte a tocchetti di 2 cm per lato. Friggere, a parte, il sedano tritato grossolanamente e così anche la cipolla a fettine. Assemblare in una capiente casseruola le melenzane, il sedano, la cipolla con l’aggiunta dell’aceto, dello zucchero, dei capperi e delle olive verdi a fettine e far insaporire per pochi minuti. Preparare il pesce spada a fettine piccole leggermente fritte e i gamberi saltati in padella. Accomodare la caponata ricoperta con le mandorle tostate in un piatto grande e contornare col pesce fritto.

FLAN DI RICOTTA (alla palermitana).

Dosi per 6 persone:
Una teglia di 22 cm di diametro. Gr 630 di ricotta fresca di pecora, 5 uova intere,gr.125 di zucchero, gr 50 di cioccolato fondente, gr 50 di zuccata, cannella una stecca.

Preparazione:
In una capiente ciotola mescolare la ricotta con le uova intere, lo zucchero, la cioccolata a pezzetti, la zuccata a fettine, una stecca di cannella sbriciolata. Fare un rivestimento in una teglia di cm 22 con burro fuso e farina abbondante. Travasare nella teglia ed infornare per 50 mn a 180 gradi .Il dolce è pronto quando si è omogeneamente gonfiato e colorito. Lasciare raffreddare in forno semiaperto e tenere qualche ora in frigo. Si può capovolgere in un vassoio.